Panoramica sui principali strumenti utilizzati per la creazione di un sito e-commerce.

Se stai progettando di aprire alla tua attività nuovi canali di vendita on-line e cerchi informazioni utili che ti aiutino a creare un sito e-commerce e sei alla ricerca di qualche consiglio al riguardo, sei capitato sulla pagina giusta.

Facendo ricerche sul Web avrai trovato diverse argomentazioni a riguardo, che propongono soluzioni a volte anche complesse che possono generare confusione nel lettore.

A tal proposito abbiamo deciso di dedicare questo articolo a tutti coloro che vogliono orientarsi verso il servizio più idoneo al loro scopo.

Prima di creare un sito e-commerce, devi innanzitutto sapere che ci sono diverse strade da seguire.

In primis, non tutti sanno che è possibile aprire un e-commerce a costo 0 zero, attraverso servizi online preconfigurati e a noleggio.; in secondo luogo, se il business è già abbastanza grande e si necessita si soluzioni professionali e supporto tecnico avanzato, è necessario acquistare un hosting e un dominio e installare un CMS, ossia un software (Prestashop, WordPress, Magento) adatto alla creazione di un-ecommerce a 360°. Se anche questo non basta, è possibile realizzare un sito e-commerce su misura attraverso la programmazione html.

Se non sai qual’è la soluzione che meglio soddisfa le tue esigenze, il nostro consiglio è quello di richiederci una consulenza contattandoci tramite mail. Esistono infatti centinaia di soluzioni adatte ad ogni tipo di esigenza, budget e competenze.

In questo articolo illustreremo alcune delle situazioni citate, approfondendo le risorse messe a disposizione da ogni singolo strumento per la tua attività che hai in mente di realizzare.

 

Come creare un sito e-commerce a costo 0-zero

Se vuoi creare un sito e-commerce a costo zero, in quanto non disponi di un budget sufficiente e non hai mai avuto esperienza con un sito web, ti consiglio di puntare su una delle soluzioni che ti elenchiamo di seguito, magari consultando le varie piattaforme in modo tale da valutarne i servizi più adatti alle tue necessità.

 

creare-un-sito-e-commerce-con-shopify

 

Shopify

Shopify è un network formato da oltre 1 milione di utenti/negozi con sede in tutto il mondo. Con questa piattaforma è possibile creare e-commerce professionali in poco tempo, anche senza avere l’esperienza necessaria nel mondo del Web design. Shopify offre centinaia di template (configurazioni grafiche) personalizzabili, hosting e banda illimitati e un nome di dominio gratuito Shopify.com o personalizzato a pagamento.

Con questo strumento è facile gestire il marketing, i pagamenti, le spedizioni, il servizio clienti, l’inventario e tutte quelle attività necessarie alla vita di un ecommerce. E’ interessante la possibilità offerta di provare il servizio prima di acquistarlo, attraverso un periodo di prova di qualche settimana. Terminato il periodo di di prova mantenere online un sito e-commerce creato con Shopify avrà un costo di circa 29 euro al mese (29 Dollari) prendendo in considerazione il piano base.

Con Shopify sarà possibile gestire il tuo ecommerce anche da cellulare scaricando le app disponibili per Android e iOS/iPadOS.

Se questa soluzione ti interessa e hai deciso di creare il tuo ecommerce con Shopify leggi ulteriori informazioni a questo link.

 

creare-un-sito-e-commerce-con-one-minutes-site

 

One Minute Site

Ecco un’altra piattaforma simile a Shopify, gratuita e alla quale puoi fare affidamento : One Minute Site. Questo strumento ti consentirà di vendere prodotti( con alcune limitazioni ) come per esempio l’impossibilità di scegliere un dominio diretto www.nometuaazienda.i, ma di dover per forza scegliere un dominio di terzo livello del tipo nometuaazienda.oneminutesite.it.

Anche questo “provider” di servizi mette a disposizione un periodo di prova della durata di 3 mesi, superati i quali potrai decidere se rinnovare o disdire l’abbonamento con canoni a partire da € 10,00 al mese in riferimento al pacchetto base.

 

creare-un-sito-e-commerce-con-wix

 

Wix

Utile al tuo intento di creare un e-commerce economico potrebbe rivelarsi Wix, un servizio molto simile a quelli già citati nei precedenti paragrafi e che permette la creazione fai da te di un sito ecommerce adatto a chi è alle prime armi.

Su Wix potrai creare il tuo sito e-commerce gratuitamente scegliendo un dominio di terzo livello tuosito.wixsite.com . Anche qui sono previsti dei piani di abbonamento sopportabili a partire da 6,21€/mese

 

Creare un e-commerce professionale

Se necessiti di una soluzione più complessa per il tuo business e vuoi mettere on-line un’e-commerce professionale, non puoi far altro che spostare le tue attenzioni su uno dei CMS che ti elencheremo di seguito.

Ignori cosa sia un CMS ? Dall’inglese Content Management System, che tradotto nel nostro idioma significa “Sistema di gestione dei contenuti”.

Il CMS è infatti un software che gestisce siti Internet , prevalentemente e-commerce, attraverso l’installazione e la configurazione su uno spazio hosting di tua proprietà.

Detto ciò ecco quelli che per noi sono i CMS da prendere in considerazioni perchè più popolari e più accessibili e per questo meglio votati alla creazione di un sito e-commerce

 

creare-un-sito-e-commerce-con-wordpress

 

WordPress

WordPress è senza dubbio il più popolare tra i CMS open source.

Questo strumento è particolarmente efficace per la creazione di blog e di siti e-commerce, disponendo di tantissimi plugin e temi utili al tal scopo, come WooCommerce che offrono soluzioni gratuite e/o a pagamento.

Grazie alle migliaia di moduli sviluppati ad hoc per la progettazione di un sito e-commerce, WordPress risulterà uno strumento perfetto per la realizzazione di siti professionali e 100% personalizzabili.

Ad onor del vero c’è però da dire che per siti molto grandi, con migliaia di prodotti non è forse il più adatto, e potrebbe essere necessaria l’ipotesi di prendere in considerazione l’utilizzo di una piattaforma diversa e più articolata come quelle che vedremo di seguito .

 

creare-un-sito-e-commerce-con-prestashop

 

Prestashop

Tra le piattaforme CMS open source da valutare assolutamente per la costruzione di un e-commerce più complesso c’è Prestashop. Considerata una alternativa meno complessa di Magento (di cui parleremo più in la), è considerata dagli utenti molto semplice grazie al pannello di controllo intuitivo e soprattutto grazie alla sua community di utenti molto attivi nel risolvere gli eventuali problemi.

Se vuoi più informazioni su Prestashop clicca qui.

 

creare-un-sito-e-commerce-con-drupal

 

Drupal

Ecco un altro CMS famoso, usato prevalentemente per la creazione di siti e-commerce di grandi dimensioni. Anche Drupal è gratuito, open source e personalizzabile in maniera completa, a patto che si abbiano specifiche competenze in ambito Web. Se ritieni di non avere le giuste conoscenze tecniche sconsigliamo l’utilizzo di questo strumento abbastanza complesso per chi è alle prime armi.

A tal proposito, qui di seguito ti indico qualche libro tecnico utile per approfondire l’argomento.

 

creare-un-sito-e-commerce-con-magentoi

 

Magento

Senza dubbio il CMS più completo e professionale, Magento nasce prevalentemente per la creazione di siti e-commerce con database vasti e articoli complessi. Questo strumento, anche esso open source, non è adatto ai neofiti del settore, in quanto difficile da gestire rispetto a WordPress o Prestashop e la struttura software richiede l’installazione su server dedicati oppure hosting particolarmente performanti che impattano sui costi di gestione del sito e-commerce.

Magento può essere installato gratuitamente e prevede dei piani gratuiti e/o a pagamento che puoi consultare tramite questo link.

Girando sul web troverai anche molte altre alternative per la creazione de tuo e-commerce come Joomla, Merchant Pro e tanti altri strumenti più o meno uguali.

Quelli evidenziati in questo articolo sono sicuramente i più popolari, il che rappresenta anche una sorta di garanzia sulla buona riuscita del tuo e-commerce grazie alla mole vastissima di informazioni che riuscirai a trovare sul web grazie proprio alla popolarità delle rispettive community.

Il nostro consiglio è quello di prestare particolarmente attenzione alla fase di progettazione che deve essere il più accurata possibile, senza tralasciare alcun dettaglio relativo al tuo Business.

Un progettazione poco accurata oltre a pregiudicare la buona riuscita del tuo e-commerce potrebbe impattare notevolmente sulle tue tasche o sulle casse della tua azienda.

Se vuoi evitare imprevisti e inutili esborsi di danaro, richiedi una consulenza gratuita. Saremo lieti di mostrarti la strada da seguire e onorati di accompagnarti fino alla creazione del tuo e-commerce di successo.

 

 

Leave a Reply